Lettori fissi

lunedì 11 dicembre 2017

MARMELLATA GUSTO.. NATALE

Ebbene sì, la follia ha un nome.. il mio ^_^
adoro lo spirito natalizio e l'atmosfera che precede il 25 dicembre, quegli odori e profumi che aleggiano per le case e per le strade attorno ai chioschi che vendono mille cose buone da mangiare, mi sono posta la domanda "come posso racchiudere tutto ciò in un barattolo?" e dopo aver studiato varie combinazioni di spezie e frutta ho deciso di preparare questa marmellata speziata, che racchiude veramente in sè tutto il Natale possibile.. le mancano solo i glitter rossi e oro, ma non è detto che nella prossima non ci metta quelli edibili che uso per decorare i dolci, anzi.. ideona.. spetta che me lo segno per la prossima volta!!! 
E' stato un lavoro più di pensiero che fisico questa produzione, ma ne sono molto soddisfatta, quasi quasi chiedo il copriright, anche l'omo di casa ha approvato.. son soddisfazioni!!! 
Va beh.. vi lascio la ricetta, anche se le dosi son tutte ad occhio o piacere personale, per cui è MOLTO speziata!

Ingredienti:
1kg mele gala - 1 arancia - 2 mandarini (ma anche 3) - 350g zucchero di canna - 1 bustina fruttapec 3:1 - 2 cucchiaini cannella polvere - 2 cucchiaini mix spezie per speculos - 2 cucchiaini mix pandispezie - 1 chiodo di garofano - 1/2 bacca di vaniglia - 1 bustina zucchero vanigliato

Preparazione:
Sbucciare la frutta, tagliare le mele a pezzetti e metterle in una pentola con metà dello zucchero, tutte le spezie e far cuocere fincè iniziano a disfarsi.
Pelate bene le bucce di mezza arancia e di un mandarino, togliendo tutta la parte bianca, poi ridurle a pezzettini e aggiungerle a metà cottura delle mele.
Frullare a crudo arancia e mandarini.
Quando le mele saranno tenere, spengere il fuoco e frullare tutto con il minipimer, aggiungere succo agrumi e riportare sul fuoco (così non prende il sapore di pastorizzato l'arancia), portare ad ebollizione, unire lo zucchero mescolato al fruttapec e cuocere altri 3 minuti.
A questo punto aggiungerò i glitter la prossima volta..
Invasare, far freddare, etichettare e mettere in dispensa!



buon Natale tutto l'anno


venerdì 1 dicembre 2017

RITORNO.. A FATICA..

Ci sono,
nonostante la pausa di riflessione in questi mesi ho fatto un po' di esperimenti in cucina, affinato alcune tecniche che da tempo volevo migliorare, iniziato un percorso con i "grandi" pezzi di carne, dedicata a ricette vegetariane e vegane, ma non ho fatto dolci.. su quello sono ancora bloccata, ma sto sforzandomi di uscirne, anche perchè tra meno di un mese ho una torta che mi aspetta al varco, quella per il compleanno della topola.. importantissima direi! E se per l'omo di casa ho biecamente fatto un salto in pasticceria per accontentarlo, vergognandomene in modo pazzesco, per la topola non si può.. o forse si? vedremo al momento, per adesso provo a riprendere in mano uova-zucchero-farina e ingredienti per dolci, approcciandomi ad altro, giusto per vedere l'effetto che fa!
Piano piano vi proporrò le mie ricette nuove, ma con calma eh.. giusto un assaggino ogni tanto, per non farvi abituare troppo alla mia presenza!

ATTENZIONE

Copyright © Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001. L'Autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all'Autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Alcune delle foto presenti su questo blog sono state reperite in internet: chi ritenesse danneggiati i suoi diritti d'autore puo' contattarmi per chiederne la rimozione.