Lettori fissi

martedì 14 giugno 2011

TORTA SUCCO D'ARANCIA E UVA PASSA

 Al cuor non si comanda.. ma nemmeno alla voglia di torta impellente, mi pare..
per cui domenica pomeriggio, presa da una sana (o insana) voglia di torta fatta in casa, stufa delle merendine di ogni tipo di cui sto facendo incetta in quest'ultimo periodo, ho deciso di riaprire la dispensa e fare un dolce..
e qui è sorto il problema.. "che tipo di dolce?"
Ho aperto il mio quadernetto delle ricette di muffins e torte e sfoglia sfoglia alla fine ho deciso per questa, facile, veloce e light torta che amo molto sia da inzuppo nel latte la mattina a colazione, che da tutto il giorno una fetta alla volta.. e poi a seconda delle variazioni che si fanno diventa invernale (noci tritate, uva passa, rum) o estiva (cannella, uvette).. va beh, diciamolo, ogni scusa è buona per mangiarla!
Per questo giro ho deciso di utilizzare il succo di frutta all'arancia, senza zucchero, visto che di arance fresche in casa non ne avevo e che, comunque, ho già sperimentato che viene buono anche così, poi ho aggiunto cannella in polvere e lasciato le uvette.. ma tolto le noci perchè troppo caloriche! Ecco il risultato..
ah! durante la preparazione ero talmente impegnata nel prepararla che mi sono scordata di fare le foto.. spero vi accontenterete di quella finale, che è venuta pure maluccio!
Ingredienti:
300gr farina - 200 gr zucchero di canna - 25gr burro - 1 uovo - 1 cucchiaino bicarbonato - 1 cucchiaino lievito per dolci - pizzico di sale - 250ml succo d'arancia (anche in cartone) - 80gr uva passa

Preparazione:
Setacciare farina, lievito, bicarbonato, sale e zucchero, quindi unire le uvette.
Accendere il forno a 180°C.
Sciogliere burro e unirlo al composto, poi unire uovo sbattuto e succo di frutta e amalgamare bene il tutto.
Versare in uno stampo (se da plum-cake cottura 50 minuti) e cuocere in forno caldo per 40 minuti circa, controllate con prova stecchino dopo 35 minuti.
Lasciar raffreddare su gratella e poi.. accompagnate una bella fetta con una tazza di tè per merenda, un bicchiere di latte a colazione, un bicchierino di passito dopocena..

ok, lo so.. l'aspetto non è proprio gradevole, ma posso assicurarvi che il sapore è delizioso, cannelloso, arancioso, uvettoso e la consistenza morbida.. nonostante i pochi grassi che contiene!

5 commenti:

  1. invitantissima e deliziosa ricetta,ciao

    RispondiElimina
  2. mmmm queste torte sono le pèiu desiderate di mio figlio... complimenti..
    by da lia

    RispondiElimina
  3. bellissima e inzupposa mi piace ^_^
    un bacione Anna

    RispondiElimina
  4. Molto originale questa torta!!! bravissima

    RispondiElimina
  5. Decisamente è una voglia "sana"....buonissima!

    RispondiElimina

ATTENZIONE

Copyright © Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001. L'Autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all'Autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Alcune delle foto presenti su questo blog sono state reperite in internet: chi ritenesse danneggiati i suoi diritti d'autore puo' contattarmi per chiederne la rimozione.