Lettori fissi

lunedì 14 gennaio 2013

PRANZO CINESE GLUTEN FREE.. PARTE PRIMA: INVOLTINI & RAVIOLI

Si può scoprire a 37 anni di essere celiaci?
È quanto è successo alla mia più cara amica, colei che conosco dalla tenera età di 6 anni e con cui ho girato tutte le paninoteche, le discoteche e i luoghi più inverosimili di Firenze da giovane..
La notizia temo sia stata più scioccante per me che per lei, che si sente sollevata di aver scoperto cosa la intossicava e cosa la faceva stare male dalla scorsa estate!
Sapendo le rinunce cui andrà in contro di qui in poi ho deciso di prendermi cura di lei, che ha sempre poco tempo per cucinare e poca voglia, stando fuori per lavoro tutto il giorno, purtroppo ora non abitiamo più a 3 minuti a piedi di distanza, ma a 20 minuti di macchina, ma posso sempre raccogliere qui un po' di ricette da proporle..
E soprattutto passate le feste e con un po' più di tempo a disposizione, ho deciso di preparare per lei, suo marito, il figlio più grande (la piccola di casa ha solo 2 anni quasi) e per me e il mio compagno una CENA CINESE GLUTEN FREE, visto che ad entrambe è sempre piaciuto un sacco andare a cena al ristorante cinese!
Per cui mi sono offerta di preparare io la cena a casa sua (io avevo un tavolo da pranzo, prima dell'avvento di Tessa, ora é il suo fasciatoio) rigorosamente con alimenti privi di glutine, ma non per questo meno saporita e gustosa! Poi la cena si è trasformata in pranzo per venire incontro alle esigenze delle due piccole jene figlie nostre.. ma è stato memorabile lo stesso!

Il menù scelto è il seguente:

Involtini primavera
Ravioli al vapore o alla griglia

Salsa agrodolce
Salsa di soia

Riso alla cantonese (per Tessa e Sveva, le cucciole)
Spaghetti di soia con carne e verdure

Maiale piccante
Pollo fritto
Pollo con anacardi


---

che dite mi sono spinta troppo oltre?
Naaaaa...
ecco a voi le ricette dei piatti, poi creerò una pagina apposta per le ricette Cinesi!
Come salsa di soia ho utilizzato la Tamari, unica mi si dice sicura gluten free al 100% e che non usa
muffe del frumento per la fermentazione della soia, ma solo soia, acqua e sale!!
E dopo averla scoperta posso assicurarvi che utilizzeró sempre questa da ora in poi, c'è troppa differenza in meglio di gusto!

vi lascio con due ricetta, le prossime arriveranno..

RAVIOLI AL VAPORE
La ricetta che ho usato è questa qui, riveduta e corretta per quanto riguarda la pasta dei ravioli, infatti ho utilizzato come farina una miscela di FARINA DI RISO e MAIZENA gluten free, per il resto potete vedere il passo passo dell'altro post!

MODIFICA IN CORSO D'OPERA
per fare la pasta per i ravioli ho ululato alla luna e infamato l'infamabile, il perchè è presto detto..
COL CAVOLO che se unite farina di riso e maizena e acqua vi viene un impasto lavorabile come quello fatto con la farina normale.. almeno a me NON E' VENUTO un ciuffolo!!!
Partendo da mezza dose (150g farina di riso e 3 cucchiai maizena con 75ml di acqua) ho dovuto aggiungere molta più maizena, poi olio di mais a go go e alla fine.. genialata di mia mamma arrivata in soccorso sentendo le urla di disperazione, pure un tuorlo d'uovo..
alla fine ho ottenuto una sorta di pasta, che ho dovuto stendere abbastanza spessa perchè tendeva a rompersi e appena fatti li ho messi nel congelatore, onde evitare ulteriori spaccamenti, che già avevano cominciato a rompersi..
impasto con mie modifiche
La prossima volta utilizzerò un mix di farine già pronto gluten free, di quello per pane, pasta e pizza magari..
ok! non saranno ravioli cinesi tradizionali, speriamo almeno siano buoni!

Servire con salsa di soia allungata con aceto di riso e acqua oppure con fettine sottili di zenzero fresco macerato in aceto di riso..

INVOLTINI PRIMAVERA
Ingredienti:
X pastella crêpes: 100g mix per pasta, pane e pizza gluten free, 1 cucchiaio olio, latte q.b.
X ripieno: 125g macinata di maiale - 2 cipollotti - 1 costa sedano - 1 carota - 100g germogli di soia - 90g verza - 2 cucchiai salsa soia Tamari - olio di semi (io mais)

Preparazione:

Preparare la pastella delle crêpes mescolando la farina con latte e olio (facoltativo) con la frusta elettrica, per ottenere un composto abbastanza liquido e omogeneo. Far riposare mezz'ora circa.
Tagliare a listarelle sottilissime cipollotti, carota, verza e sedano.
Scaldare in una padella olio di semi, saltarvi il maiale e quando è ben rosolato unire carote, sedano e cipollotti.
Condire con salsa di soia e per ultimo aggiungere germogli di soia e verza, così che restino croccanti.
Lasciare intiepidire.


Ungere con un po' di burro una padella antiaderente e preparare le crêpes e impilarle da una parte.
Per fare questo passaggio io sono impazzita un pomeriggio intero perchè inizialmente avevo fatto un impasto troppo denso che si bruciava senza cuocersi e staccarsi dalla padella, con l'olio sotto non andava bene, alla fine ho cambiato padella, rifatto impasto e usato il burro per ungerla.. e CI SONO RIUSCITA!!!
Prendere una crêpes alla volta e mettere nella metà bassa della stessa un poco di ripieno, quindi chiudere formando un involtino (per la tecnica di chiusura guardate qui).
involtini prima della frittura
io li ho preparati qualche giorno fa e li ho messi nel congelatore, per cui per il pranzo li ho scongelati e siccome le crepes con la farina senza glutine vengono un po' più spesse di quelle con farina "00", ho deciso di passarli in forno a 180°C per 15 minuti e di non friggerli..
.. il risultato? ottimo ugualmente, sono stati spazzolati!


Ovviamente anche la SALSA AGRODOLCE l'ho fatta io.. la ricetta? eccola qui..


SALSA AGRODOLCE
Ingredienti:
1 tazza di acqua - 1/3 tazza aceto di riso - 1/2 tazza zucchero di canna - 4 cucchiai salsa di pomodoro - 1 cucchiaio maizena - 1 cucchiaino brodo di pollo

Preparazione:
Amalgamare tutti gli ingredienti tra loro e portare ad ebollizione in un pentolino, fino ad ottenere una salsa  densa. Si conserva in frigorifero alcuni giorni.


e ovviamente presi dall'euforia di fare da mangiare, preparare, dar la pappa alle piccole e mangiare noi.. mi sono scordata di fare le foto ai piatti.. però sono stati un successone!!!

1 commento:

  1. mi piaceee la prox volta organizziamo una cena cinese?????

    RispondiElimina

ATTENZIONE

Copyright © Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001. L'Autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all'Autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Alcune delle foto presenti su questo blog sono state reperite in internet: chi ritenesse danneggiati i suoi diritti d'autore puo' contattarmi per chiederne la rimozione.